Aggiornamento DVR obbligatorio per legge: richiedi una consulenza ai nostri operatori

07.02.2020

documento valutazione rischi DVR

Il documento di Valutazione dei Rischi è una relazione obbligatoria sui rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori che deve essere presente nel luogo di lavoro e disponibile per un eventuale esame da parte degli organi di controllo.

L’aggiornamento del DVR è obbligatorio in occasione di:

  • modifica del ciclo produttivo o dell’organizzazione del lavoro
  • evoluzione della tecnica della prevenzione o della protezione dagli infortuni (es. acquisto di nuovi macchinari e attrezzature)
  • a seguito di infortuni significativi
  • a seguito di necessità emergenti dalla sorveglianza sanitaria

Ti trovi in una di queste situazioni?

Vuoi verificare se sussiste per la tua azienda l’obbligo di provvedere all’aggiornamento?

Cogli l’opportunità di un sopralluogo presso la tua sede, da parte dei nostri tecnici specializzati e prenota il tuo appuntamento.

Contenuti del DVR

Sono obbligati a redigere il DVR i datori di lavoro che abbiano nel loro organico almeno un dipendente e società con pluralità di soci.

Il DVR deve contenere:

  • descrizione dell’azienda, del ciclo lavorativo e l’identificazione delle mansioni;
  • i rischi presenti, legati alle caratteristiche degli ambienti di lavoro (reparti, postazioni, mansioni…), delle attrezzature e macchinari presenti, dei materiali, sostanze chimiche, biologiche, ecc…
  • valutazione dello Stress Lavoro Correlato e dei rischi riguardanti le lavoratrici in stato di gravidanza;
  • misure atte a garantire il miglioramento delle situazioni rischiose in azienda e dei livelli di salute e sicurezza.

 

Per informazioni o per prenotare un sopralluogo:
Stefano Ramero – Ufficio sicurezza, qualità e certificazioni alimentari
ramero@confagricuneo.it – Telefono 0171 692143

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail