Proroga patentini fitofarmaci e certificati controllo macchine irroratrici

Fitofarmaci

AGGIORNAMENTO 3

Stante la proroga dello stato di emergenza conseguente al Covid19 dal 30/04/2021 al 31/07/2021, nella Gazzetta Ufficiale n. 51/2021 il cosiddetto “Decreto Milleproroghe” ha previsto una serie di ulteriori proroghe della validità dei cosiddetti “patentini” (sia per utilizzatori che per consulenti) secondo lo schema che di seguito riportiamo per semplificare la comprensione della norma:

  • i patentini con scadenza “naturale” nel 2021 – quindi non a seguito di precedenti proroghe – vengono prorogati di 12 mesi (cioè scadranno tutti nel 2022, mantenendo il giorno ed il mese).
    Esempio pratico: un patentino rilasciato il 15 maggio del 2016, con scadenza naturale al 15 maggio 2021, viene prorogato al 15 maggio 2022;
  • i patentini già oggetto di precedente proroga con nuova scadenza compresa tra il giorno 01/01/2021 e il 31/07/2021 (fine del nuovo stato di emergenza per Covid19) vengono prorogati al 29/10/2021 (ossia 90 gg dopo la scadenza dello stato di emergenza stesso).
    Esempio pratico: un patentino rilasciato il 15 febbraio 2015 con scadenza naturale al 15 febbraio 2020, che aveva visto la proroga prima al 15 febbraio 2021 e quindi al 29 luglio 2021, ora viene portato al 29 ottobre 2021;
  • tutti i patentini già oggetto di proroga con nuova scadenza compresa tra il giorno 01 agosto 2021 e il 31 dicembre 2021 non godranno di alcuna ulteriore proroga.
    Esempio pratico: un patentino rilasciato il 7 settembre 2015 con scadenza naturale al 7 settembre 2020 e con successiva proroga al 7 settembre 2021, non godrà di alcuna ulteriore proroga.


AGGIORNAMENTO 2

Con la conversione in legge del decreto Milleproroghe (che è diventato la L. 26-2-2021 n. 21) è stato approvato un emendamento che apporta una ulteriore variazione alle scadenze dei patentini fitosanitari.

Le autorizzazioni in scadenza nel 2021 sono prorogate di almeno di 12 mesi e di ulteriori 90 giorni oltre la cessazione dello stato di emergenza se la pandemia dovesse prolungarsi oltre il 2021.

Allo stesso modo, gli attestati in scadenza nel 2020 sono stati prorogati di un anno e comunque almeno di 90 giorni dopo la cessazione dello stato di emergenza.

Ad oggi lo stato di emergenza è fissato fino al 30 aprile, dunque i 90 giorni scadranno il 29 luglio 2021.

Quindi, se lo stato di emergenza non dovesse essere prolungato, gli attestati scaduti tra l’1/1/20  e il 29/7/20 devono essere rinnovati entro fine luglio. Per quelli invece in scadenza dopo il 29/7/20 si applica la proroga legata ai 12 mesi.

Da osservare che la norma dice “almeno fino al novantesimo giorno”, quindi le Regioni possono decidere di prolungare la proroga.

RIASSUMENDO:

  • Patentini in scadenza dall’01/01/2021 – al 31/12/2021, rinnovo dall’01/01/2022 al 31/12/2022 a seconda della loro scadenza
  • Patentini in scadenza dall’1/1/20 al 29/7/20, rinnovo entro il 29/07/2021
  • Patentini in scadenza dal 30/07/20 al 31/12/2020 rinnovo dal 01/08/2021 al 31/12/2021 a seconda della loro scadenza

AGGIORNAMENTO 1

A causa dell’emergenza sanitaria in atto tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati già oggetto di proroga e per quelli scadenti tra il 31 gennaio 2020 e il termine dello stato di emergenza Covid19, conservano la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione della cessazione dello stato di emergenza.

È stata introdotta un’ulteriore proroga per i patentini fitosanitari in scadenza o in corso di rinnovo nel 2020, in seguito alla conversione in legge del decreto “Rilancio” (legge n. 77 del 17 luglio 2020).

A seguito dei provvedimenti dovuti all’emergenza Covid-19 vi era già stata una proroga della validità degli stessi al 31 ottobre 2020.

Ora l’articolo 224 al comma 5 bis (4-octies) della legge 77/2020 ha stabilito che la validità di questi patentini è protratta di dodici mesi dalla loro scadenza naturale e comunque fino al novantesimo giorno successivo alla data di cessazione dello stato di emergenza sanitaria.

I periodi di validità vengono estesi, oltre che per le abilitazioni all’acquisto e uso dei prodotti fitosanitari, anche alle abilitazioni alla vendita, alla consulenza e per gli attestati di funzionalità delle macchine irroratrici.

Per maggiori informazioni contattare i nostri uffici tecnici:

  • ufficio di Cuneo: 0171 692143 – int. 4
  • ufficio di Alba : 0173 281929 – int.2
  • ufficio di Saluzzo: 0175 217120
  • ufficio di Savigliano: 0172 712372
  • ufficio di Mondovì: 0174 42071 – int.3