Proroghe dei documenti in scadenza e Codice della strada

L’emergenza nazionale generata dal Coronavirus e l’impossibilità di svolgere pratiche della vita quotidiana hanno spinto il governo a intervenire con una serie di proroghe che riguardano la scadenza dei documenti. Ecco tutti gli slittamenti.

Proroghe scadenze documenti

Il Ministero dell’Interno è intervenuto sulle disposizioni legate alla circolazione stradale introdotte dal DL 18/2020 (D.L.) con Circolare Prot. 300/A/2309/20/115/28 del 24/03/2020, rivolta alle Prefetture, ai Commissariati di Governo, alla Polizia Stradale, ferroviaria e postale, al Ministero di Giustizia, all’Arma dei carabinieri, alla Guardia di finanza e Polizia di Stato, per fornire in indirizzo operativo per la corretta e uniforme applicazione in materia di:

  1. Circolazione del veicolo da sottoporre a visita e prova o revisione;
  2. Scadenza validità della patente di guida;
  3. Proroga di validità di autorizzazioni, concessioni o altri titoli abilitativi o atti amministrativi in scadenza;
  4. Pagamento in misura scontata delle sanzioni pecuniarie previste dal Codice della Strada;
  5. Proroga dei termini nel settore assicurativo.

Leggi qui la Circolare del Ministero dell’Interno 24 marzo 2020 su disposizioni relative al Codice della Strada contenute nel Dl 18/2020