COVID-19

In considerazione dell’aggravarsi della situazione epidemiologica e al fine di contrastare la diffusione della pandemia, Confagricoltura Cuneo invita i soci e gli utenti a privilegiare i contatti con gli uffici da remoto, tramite telefono, posta elettronica e videochiamate, limitando i contatti di presenza allo stretto necessario. Gli uffici di Confagricoltura Cuneo, del Caf e del Patronato sono aperti al pubblico previo appuntamento ed esclusivamente per pratiche inderogabili e indifferibili. I nostri operatori continueranno ad essere operativi e a fornire assistenza telefonicamente, tramite whatsapp o via e-mail negli orari qui indicati.

NB: Confagricoltura Cuneo provvederà ad aggiornare costantemente questa pagina in relazione all’evoluzione normativa.

virus

Nuovo Dpcm del 14 gennaio 2021

Il Piemonte sarà in zona arancione da domenica 17/01/2021 fino al 30/01/2020.

  • Spostamenti liberi solo all’interno del proprio comune, dalle 5 alle 22. Oltre questi limiti d’orario e di territorio, sarò possibile spostarsi solo per lavoro, salute o necessità. Chi vive in un comune fino a 5mila abitanti, potrà muoversi liberamente, tra le 5 e le 22, entro i 30 chilometri dal confine del proprio comune (quindi eventualmente anche in un’altra regione). Resta vietato lo spostamento verso i capoluoghi di provincia.
  • Vietato lo spostamento con mezzi pubblici in comuni diversi  da quello di residenza
  • Seconde case in zona arancione. Stando alle regole in vigore, in zona arancione si può andare nella seconda casa fuori dal comune senza uscire dalla regione.
  • Ristoranti, bar, gelaterie e pasticcerie chiudono al pubblico ma resta valida la consegna al domicilio senza limitazioni orarie,  vietata la vendita da asporto per i bar a partire dalle 18., con divieto di consumazione sul posto
  • Chiusi teatri, gallerie d’arte, musei, palestre, piscine e cinema.
  • Strutture ricettive  aperte se mantengono il distanziamento sociale e le restrizioni previste
  • Attività fisica: è permessa anche lontano da casa, a patto che sia entro i confini del proprio comune.
  • Piste da sci: resteranno chiusi fino al 15 febbraio.

E’ possibile verificare il mutamento di colore della regione e le varie restrizioni sul sito https://covidzone.info/ anche in considerazione delle eventuali nuove norme Regionali.

Leggi anche: FAQ COVID-19 – Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo


 

Per info e chiarimenti vi invitiamo a contattare l’Ufficio Sicurezza, Qualità e Certificazioni Alimentari di Confagricoltura Cuneo (ramero@confagricuneo.it – 0171/692143 – 3665989772).