Proroga del credito d’imposta in favore delle PMI per la partecipazione a manifestazioni internazionali

27.02.2020

MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE

Con l’ Art. 1 – comma 300 della Legge di Bilancio è disposta la proroga per i periodi d’imposta 2019 e 2020 nella misura del 30 per cento delle spese di partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali di settore che si svolgono all’estero, relativamente alle spese per l’affitto degli spazi espositivi, per l’allestimento dei medesimi spazi, per le attività pubblicitarie, di promozione e di comunicazione, connesse alla partecipazione fino ad un massimo di 60.000 euro, di cui all’art. 49 del D.L.n.34/2019 (Decreto crescita).

Il credito d’imposta è ammesso fino all’esaurimento dell’importo massimo di 10 milioni di euro per l’anno 2020 e di 5 milioni di euro per l’anno 2021, riconosciuto nel rispetto delle condizioni e dei limiti di cui ai regolamenti (UE) in materia degli aiuti de minimis, è ripartito in tre quote annuali di pari importo ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione, ai sensi dell’art. 17 del d.lgs. n.241/97 (mod F24).

Per maggiori informazioni: 0171/692143 int.1 – gallino@confagricuneo.it

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail