ATTENZIONE: ricezione di falsi avvisi di addebito a mezzo Pec

23.07.2019

warning-4052945_960_720

Confagricoltura Cuneo ritiene opportuno allertare tutti gli associati che diverse aziende agricole hanno segnalato la ricezione di falsi avvisi di addebito a mezzo pec, inviati da indirizzi Pec non riconducibili né ad aziende attive né alla pubblica amministrazione, aventi per oggetto:

Avviso di addebito n. xy – Gestione Gestione Aziende con lavoratori dipendenti

e come testo mail:

“Spett.
Con la presente si notifica di aver proceduto al controllo della posizione contributiva sopra riportata relativamente a: Emissione da x/y.
L’avviso di addebito n. xy che costituisce titolo esecutivo ai sensi dell’art. 30, comma 1, del DL n. 78/2010 convertito con modificazioni in Legge n. 122/2010, è allegato alla presente e riguarda i contributi accertati e dovuti a titolo di Gestione Aziende con lavoratori dipendenti per l’importo totale, comprensivo delle spese di notifica e degli oneri di riscossione, di: xy,00. euro
Il dettaglio e le motivazioni sono riportate nella sezione “DETTAGLIO DEGLI ADDEBITI E DEGLI IMPORTI DOVUTI” dell’avviso di addebito sopra identificato”.

Invitiamo tutti coloro che ricevessero la comunicazione a NON tenere conto della richiesta ricevuta e a NON cliccare sul link contenuto nel testo della mail, che potrebbe comportare rischi significativi per i dati aziendali e per i dispositivi elettronici utilizzati.

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail