Danni da maltempo: deliberati dalla Regione 2,7 milioni per coprire parte delle richieste

30.04.2018

images
La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento di 2,7 milioni di euro a favore delle aziende agricole danneggiate dalle calamità naturali nel 2014 e nel primo trimestre 2015. Le risorse provengono dal Fondo nazionale di solidarietà in agricoltura e vengono assegnate sulla base delle domande di risarcimento presentate dalle aziende e controllate dai funzionari provinciali, e dei costi effettivamente sostenuti dalle aziende.

Dei fondi disponibili, 266 mila euro andranno al Cuneese, 34 mila euro alla provincia di Biella, 98 mila al Vercellese, 2,22 milioni all’Alessandrino, 80 mila all’Astigiano. Le risorse non coprono tutte le richieste di risarcimento, pertanto il contributo sarà pari al 70% (80% nelle zone svantaggiate) dei costi  effettivamente sostenuti dalle aziende agricole. Viene poi ridotto di un ulteriore 50%, come prevede la legge nazionale, per le aziende che non avevano assicurato le colture.

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail