Liquami, dal 1° dicembre scatta il blocco dello spandimento

30.11.2017

spandimento liquami agricoltura

È stato pubblicato l’ultimo bollettino 2017 relativo allo spandimento in Zona Vulnerabile di liquami, materiali assimilati e acque reflue, purché distribuiti su coltura in atto o su terreni dotati di residui colturali:

http://www.3acloud.it:8000/pan/php/files/SPANDIMENTO_REFLUI/2017_11_27%20Bollettino.pdf

A partire da venerdì 1 dicembre anche per questi materiali decorre un divieto allo spandimento, fissato a calendario fino al 31 gennaio compreso.

Qui è disponibile uno schema riepilogativo dei divieti invernali vigenti:

http://www.regione.piemonte.it/agri/politiche_agricole/dirett_nitrati/dwd/calendario_divieti_invernali_17_18.pdf

La pubblicazione dei bollettini riprenderà lunedì 29 gennaio 2018.

Poiché in alcune macroaree del Piemonte nel mese di novembre sono stati totalizzati solo 2-3 giorni di divieto dei 30 prescritti dalla normativa nazionale e regionale, si ricorda che ai sensi del Reg. 10/R gli ulteriori giorni necessari risulteranno bloccati a febbraio, indipendentemente dalle condizioni meteo e di suolo.

facebooktwittergoogle_pluspinterestmail